LENTICCHIE ROSSE le proprietà

Come per le altre varietà, anche le lenticchie rosse sono piene di proprietà: con un alto contenuto di proteine vegetali, ferro e fibre, sono un alimento indispensabile per la nostra salute. Inoltre le lenticchie rosse sono povere di grassi, sono quindi indicate anche per chi deve mantenere sotto controllo la forma fisica.

Le lenticchie rosse sono, quindi, un alimento molto nutriente, indispensabile per un’alimentazione sana ed equilibrata. Inoltre sono facili da digerire e non contengono glutine.

La lenticchia per il suo contenuto proteico, può rappresentare una valida alternativa al secondo piatto a base di carne o di pesce o di uova o di formaggio. Ma può essere consumata anche come primo piatto, una due volte alla settimana, unite a pasta o riso.

Ricchi di amido e di fibre, questi cibi contribuiscono anche a fornire livelli significativi di vitamine e minerali specifici, nonché di antiossidanti e lecitine.

L'energia fornita dalle lenticchie rosse è coperta soprattutto dai glucidi, seguiti dalle proteine a medio valore biologico e infine da tracce di lipidi ad ottimo impatto metabolico. I carboidrati sono fondamentalmente complessi, ovvero amido, mentre i peptidi hanno un profilo di amminoacidi essenziali incompleto; ciò significa che non contengono (nelle giuste proporzioni) tutti i "mattoni" tipici delle proteine umane. Infine, gli acidi grassi  hanno una prevalenza delle catene polinsature, tra le quali compaiono anche gli essenziali omega 3 ed omega 6, nelle rispettive forme di acido alfa linoleico (ALA) e linoleico (AL). Altri lipidi e complessi lipidici delle lenticchie rosse sono i fitosteroli e le lecitine.

Le lenticchie rosse hanno un elevato contenuto di fibre, sia solubili, sia insolubili. Anche l'endosperma (porzione amidacea, ovvero ciò che rimane nelle lenticchie decorticate) le contiene entrambe ma, a differenza dei tegumenti esterni, è più ricco di molecole solubili.