La Bilancia

la bilancia

 La bilancia deve essere l’ultimo strumento per misurare lo stato della composizione corporea (non è attendibile per niente) e, di conseguenza, i risultati ottenuti.

I casi in cui il peso sulla bilancia non varia sensibilmente, ma dalle misurazione risultano centimetri in meno sull'addome e sui fianchi, sono i casi da ricercare e quelli da preferire. In relazione a questo può essere importante valutare le diverse foto nel tempo (fatte in condizioni sovrapponibili ovviamente), a prescindere dal numero registrato con la bilancia. Inoltre una piccola indicazione: capita che nei periodi di cut prolungati si verifichi una diminuzione dei carichi, questo può essere un probabile indice della diminuzione della massa magra.

Viceversa, quando i carichi non diminuiscono, significa che la strada è quella giusta e che l’ipocalorica non sta facendo danni rilevanti sulla massa muscolare. Buttate la bilancia o utilizzatela in modo fruttuoso (come indicazione della variazione di peso IN RELAZIONE alle altre misurazioni menzionate prima)

Andrea InfuntiComment